Termine di consegna entro 1-3 giorni lavorativi

Termini e Condizioni

Condizioni generali di vendita e di consegna degli ordini effettuati presso l’Online-Shop FLP per clienti

1. Ambito di validità - Rapporto contrattuale

1.1 Tutti i rapporti contrattuali intercorrono esclusivamente fra il committente e il rispettivo distributore della Forever Living Products Switzerland GmbH (in seguito «distributore») nominato nell´ordine. La Forever Living Products Switzerland GmbH (in seguito «FLP») non è parte contraente, ma incaricata e ausiliaria del distributore, limitandosi a raccogliere gli ordini, a incassare i pagamenti e ad effettuare la spedizione della merce.

1.2 Per tutte le consegne dei distributori ai committenti sono valide esclusivamente le presenti Condizioni generali di vendita e di consegna, salvo diversamente concordato per iscritto. Tramite il conferimento dell’incarico, il committente approva esplicitamente queste condizioni.

1.3 Deroghe oppure integrazioni a queste Condizioni generali di vendita e di consegna, soprattutto l’assunzione di altre Condizioni generali come Condizioni d´acquisto specifiche per il committente, sono valide solamente se sono state accettate dal distributore e per il relativo contratto d’acquisto. L’attuazione di questi accordi deve avvenire direttamente fra distributore e committente.

2. Stipula del contratto

Il contratto fra il committente e il distributore viene stipulato tramite il pagamento del prezzo d’acquisto da parte del committente. Il committente può cambiare il distributore a lui attribuito in ogni momento inoltrando una domanda scritta (e-mail) a FLP. Ha altresì la facoltà di visitare lo shop di un altro Distributore e di ripetere la sua registrazione; in questo caso disporrà di più conti cliente.

3. Prezzi

3.1 Il prezzo d’acquisto decisivo per gli ordini è quello indicato sulla piattaforma online (Online-Shop FLP per clienti). 

3.2 Tutti i prezzi indicati si intendono esclusi dei costi di imballaggio e spedizione dal magazzino svizzero della FLP, ma comprensivi di IVA.

4. Condizioni di pagamento

4.1 Acquistando presso l’Online-Shop della FLP il prezzo d’acquisto può essere pagato solo in anticipo tramite carta di credito o Postcard. Altre modalità di pagamento devono essere concordate direttamente con il distributore. I relativi ordini non possono però essere sbrigati tramite l’Online-Shop FLP.

4.2 Si esclude il calcolo di qualsiasi rivendicazione del committente in relazione al prezzo d’acquisto dovuto per gli acquisti tramite l´Online-Shop FLP.

5. Consegna

5.1 La FLP evaderà l’ordine a nome del distributore entro un congruo periodo di tempo. Se la FLP (in qualità di ausiliaria del distributore) è in ritardo con l´effettuazione della consegna, il committente deve concedere alla FLP un termine di almeno tre settimane per l´adempimento. Se allo scadere del termine la FLP non ha ancora effettuato la consegna, il committente può recedere dal contratto d’acquisto.

5.2 La spedizione dei prodotti acquistati avviene in nome del distributore dal magazzino svizzero della FLP a spese e a rischio del committente.

5.3 Alla spedizione è allegata una fattura con l’indirizzo di fatturazione e (se disponibile) il numero della partita IVA del distributore.

6. Trasferimento di utili e rischi

Tutti i rischi vengono trasferiti al committente non appena il prodotto da consegnare è stato ritirato dal magazzino svizzero della FLP ed è pronto per la spedizione.

7. Verifica/reclamo all’accettazione della merce

7.1 Il committente è tenuto a verificare i prodotti immediatamente dopo la ricezione. Il committente deve immediatamente comunicare al distributore, al più tardi entro 5 giorni dalla ricezione (decisivo per la determinazione del termine è l’arrivo della comunicazione presso il distributore), per iscritto i prodotti che non corrispondono alla bolletta di consegna oppure i difetti visibili. Se il committente omette di fare ciò, i prodotti vengono considerati approvati. 

7.2 Un reclamo oltre i termini provoca la perdita dei diritti di garanzia nei confronti del distributore.

8. Reclamo per difetti non accertabili al momento della ricezione dei prodotti

Se si verificano successivamente difetti che non erano riconoscibili durante la consueta verifica dei prodotti al momento della loro ricezione, il committente deve comunicare per iscritto al distributore tali difetti entro 5 giorni dalla scoperta, al più tardi comunque entro i termini definiti al punto 9 (decisivo per la determinazione del termine è l’arrivo della comunicazione presso il distributore). Un reclamo oltre i termini provoca la perdita dei diritti di garanzia nei confronti del distributore.

9. Termini di garanzia/durata e inizio

9.1 La garanzia dura al massimo 12 mesi dal giorno della consegna, al più tardi comunque fino alla data di decorrenza della scadenza dei prodotti consegnati.

10. Garanzia

10.1 La garanzia si estende sui prodotti che costituiscono l’oggetto del contratto d’acquisto, che sono privi di difetti di fabbricazione e di contenuto e che sono esplicitamente conformi alle caratteristiche garantite.

10.2 Il distributore adempie il suo obbligo di garanzia sostituendo gratuitamente i prodotti difettosi. 

10.3 Se, entro i primi 30 giorni dalla consegna, per qualsiasi motivo il prodotto non è piaciuto al committente e il committente non ne ha già utilizzato più del 50%, restituendo il prodotto egli ha diritto alla restituzione dell’intero prezzo d’acquisto (esclusi costi di spedizione e di gestione) o alla sostituzione dello stesso con un altro prodotto di pari valore. Tale diritto di restituzione vale solo al primo acquisto del prodotto e non in relazione ad acquisti successivi.

10.4 Si escludono ulteriori rivendicazioni del committente, in particolare richieste di riduzione oppure sostituzione e risarcimento danni, nell’ambito massimo consentito dalla legge. In nessun caso sussistono rivendicazioni del committente relative al risarcimento di danni conseguenti non imputabili ai prodotti consegnati, come in particolare perdita del salario, mancato guadagno e altri danni diretti e indiretti.

10.5 La garanzia cessa se il committente oppure terzi non hanno utilizzato o conservato i prodotti che costituiscono oggetto del contratto d’acquisto secondo le disposizioni oppure non hanno utilizzato i prodotti entro il termine previsto dopo l’apertura della confezione.

11. Esclusione di ulteriore responsabilità

Qualora sussistano rivendicazioni da parte del committente che non sono regolamentate da queste Condizioni generali di vendita e di consegna, il distributore è responsabile solamente per intenzione illecita o grave negligenza. Si esclude comunque totalmente la responsabilità del distributore per il personale ausiliario, nella misura in cui è consentito dalla legge.

12. Foro competente

Per tutte le controversie derivanti o in relazione a questo contratto sono responsabili esclusivamente i fori in cui si trova la sede o la residenza del distributore. Tuttavia il distributore ha il diritto di citare in giudizio il committente anche presso la sede o residenza di quest’ultimo.

13. Diritto applicabile

Le Condizioni generali di vendita e di consegna e i contratti d’acquisto stipulati in applicazione di tali condizioni sottostanno al diritto svizzero, con esclusione della Convenzione sulla Vendita Internazionale di Beni delle Nazioni Unite (CISG). 

Frauenfeld, 01.09.2018

Corina Lindt
Corina Lindt